16/11/2019

Corso di Canto Gregoriano a cura del M° Fulvio Rampi


Corsi di Canto Gregoriano è un primo corso di 10 lezioni, di circa 20' ciascuna, tenute da Fulvio Rampi e dedicate alla spiegazione e all'ascolto di brani gregoriani - eseguiti dai Cantori Gregoriani - lungo il percorso dell'anno liturgico. Il 1° corso, interamente pubblicato, comprende i tempi di Avvento e Natale; seguiranno, dalla prossima Quaresima, altri 2 corsi di 9 lezioni ciascuno sui tempi di Quaresima, Pasqua e solennità del Signore. E' un nuovo itinerario gregoriano pensato per chiunque voglia avvicinarsi a questo grande tesoro della Chiesa Cattolica e della cultura europea, che tante belle sorprese sa riservare a chi lo accosta senza preconcetti. A questo nuovo canale You-Tube sono collegati altri 3 nuovi canali ricchi di video e audio musicali a cura dei Cantori Gregoriani, del Coro Sicardo di Cremona e della ex Cappella Musicale della Cattedrale di Cremona. Un corposo itinerario liturgico-corale dal gregoriano ai nostri giorni. AERCO è grata al M° Rampi per mettere queste lezioni al servizio anche dei cori associati AERCO

Diplomato in Organo e Composizione organistica, ha conseguito il Magistero e il Dottorato in canto gregoriano presso il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra di Milano sotto la guida di Luigi Agustoni. Successore dello stesso Agustoni presso il medesimo Pontificio Istituto, ha al suo attivo numerose pubblicazioni su riviste specialistiche ed è autore e curatore di quattro volumi sul canto gregoriano. Nel 1985 ha fondato il coro “Cantori Gregoriani”, un ensemble professionistico del quale è direttore stabile. Con tale gruppo ha inciso 25 CD per conto di importanti case discografiche. Intensa è anche l’attività concertistica in varie parti del mondo. Dal 1998 al 2010 è stato m° di Cappella della Cattedrale di Cremona. Nel 2010 ha costituito il Coro Sicardo, col quale svolge attività concertistica, discografica e servizio liturgico nella chiesa di S.Abbondio in Cremona, dove è anche organista. E' titolare della Cattedra di Prepolifonia al Conservatorio "G. Verdi" di Torino.

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.