Elide Melchioni

Nata a Bologna nel 1970, si diploma a pieni voti in fagotto al Conservatorio Martini di Bologna e si laurea in Etnomusicologia (DAMS - Discipline della musica) con il massimo dei voti e Lode presso l’università degli studi della stessa città. Consegue in seguito il titolo triennale di Specializzazione per L’Insegnamento Musicale Secondario (SSIS) e del sostegno. La forte passione etnomusicologica la porta ad interessarsi a tematiche relative al canto ed alla vocalità popolare: canta per molti anni come solista nel “Latinobalcanica ensemble”, trio vocale femminile dedito al repertorio di tradizione orale del mediterraneo e dirige dal 1998 cori di ispirazione popolare, fino a crearne uno a sua immagine, ovvero l’eclettico CORO FARTHAN (canti di tradizione orale italiani ed europei, nuove composizioni per coro).
Oltre al fagotto suona la piva emiliana e le ocarine, rari strumenti con i quali partecipa come solista ad importanti festival di musica medioevale, popolare, di word music (
CLASSICA ORCHESTRA AFROBEAT, GRUPPO OCARINISTICO BUDRIESE)
Ha inciso diversi CD, (TACTUS ed etichette indipendenti), ha partecipato a varie dirette radio-televisive di settore sia come cantante che come musicista (“La stanza della Musica, Battiti” RADIO3; BBC-London “La musica di Rai Tre”-RAI3; “Moby Dick”, RADIO2), e a prestigiosi Festival, tra i quali RadioEuropa Festival fino al mitico
Glastonbury Festival (UK) ecc.Ha collaborato come consulente storico-scientifica al docufilm GITANISTAN (ispirato alla sua tesi di Laurea), in concorso al Biografilm Festival 2014 di Bologna (www.gitanistan.com ).
Per 9 anni è stata Delegato per la provincia di Bologna dell’Associazione Emiliano Romagnola Cori AERCO e ne è ora membro della Commissione Artistica.
Insegna con entusiasmo Educazione Musicale ed Ocarina nella Scuola Media ad indirizzo Musicale Guido Reni di Bologna.

www.corofarthan.com

www.classicafrobeat.com

www.gobitalia.com

www.gitanistan.com

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.