Elide Melchioni


Nata a Bologna, compie gli studi musicali nel Conservatorio Martini e nell’Università della sua città, dove si diploma a pieni voti in Fagotto e si Laurea Cum Laude sia in Etnomusicologia (DAMS) che in Didattica della Musica-Direzione di Coro. La forte passione etnomusicologica la porta ad interessarsi a tematiche relative al canto ed alla vocalità etnica: dirige e fonda il Coro Farthan con il quale riceve numerose attestazioni e vittorie a prestigiosi Concorsi Nazionali (2021 e 2018 Vittorio Veneto, 1° class Cori ispir. Popolare e Palio delle Regioni, 3 Gruppi Vocali, Miglior Brano Rinascimentale; Premio per il Repertorio; 2019 Lago Maggiore 3°class., encomio CORO AMBASCIATORE DI PACE ecc..).Oltre al fagotto suona la piva emiliana e le ocarine, strumenti con i quali partecipa come solista ad importanti festival di musica medioevale, popolare, world music (CLASSICA ORCHESTRA AFROBEAT, http://classicafrobeat.com/. Ha inciso diversi CD, (TACTUS ed etichette indipendenti), ha partecipato a varie dirette radio-televisive di settore (RADIO1, RADIO2, RADIO3; BBC London, Rai3; Rai5, ), e a prestigiosi Festival, tra i quali Radio Europa Festival fino al mitico Glastonbury (UK) ecc.Fa parte della Commissione Artistica AERCO e cura la direzione artistica del festival CantaBO www.cantabo.it ed altri eventi.Tiene corsi\laboratori\webinar di aggiornamento dedicati alla vocalità ed al repertorio corale popolare e giovanile per prestigiose istituzioni (MIUR, Festival di Primavera Feniarco, Fondazione Guido D’Arezzo, Accademia Righele ecc). Scrive regolarmente come responsabile della rubrica Etno e dintorni nella rivista nazionale Corale Feniarco Choraliter, ed insegna con entusiasmo Musica, Coro ed Ocarina nella Scuola Media ad indirizzo musicale.Nel 2021 riceve il prestigioso PREMIO TINA ANSELMI, Donne e lavoro - Area Artistica, UDI Bologna.

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.