Matteo Salvemini


Diplomato in Direzione e Musica Corale al Conservatorio di Padova, Diplomato in Strumentazione per Banda nel Conservatorio di Verona. Dopo aver iniziato gli studi di Direzione d’Orchestra con il Fabrizio Dorsi si è successivamente perfezionato con i Maestri Piero Bellugi, Isaac Karabtschevskij e Jorma Panula, ha inoltre studiato pianoforte con Valfrido Ferrari e Virginio Pavarana; composizione con Paolo Vaglieri, canto con Maria Vittoria Romano, inoltre si è perfezionato, per la Direzione Corale, con la Prof.ssa Andrea O. Veneracion della University of Philippines. Ha collaborato con varie orchestre quali: Accademia Secolo XXI di Verona, Orchestra “Lettimi” di Rimini, Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, RiminiEnsamble Orchestra, Orchestra “Bruno Maderna” di Forlì, Orchestra Città di Ravenna, I musici di Parma, Orchestra Camerata del Titano, Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, Orchestra della Provincia di Verona “Italo Montemezzi”, Orchestra Sinfonica “Rossini” di Pesaro. E’ stato Direttore del Coro “Euterpe” di Venezia, Coro Veronese di Verona, Coro M.A.S.T.E.R. di Piacenza, Coro “V.Bellini” di Ancona, dal 2006 è direttore del Coro Lirico Città di Rimini “A.Galli”. Ha collaborato come Maestro del Coro in importanti teatri come Petruzzelli di Bari (2002), Arena Sferisterio di Macerata (2005-2006), Teatro delle Muse di Ancona (2005- 2006), Teatro Rossini di Lugo di Romagna (1997-2000), ha collaborato con Il Teatro Comunale di Bologna per la Rassegna Feste Musicali del 1998 eseguendo musiche di Brahms e Schumann, e con il Teatro La Fenice di Venezia, per la preparazione dell’opera “Billy Budd” di Britten. Ha diretto più volte la “Petite Messe Solennelle” di Rossini, ha diretto nel 2004 a Verona la Missa Criolla di Ramirez durante la Rassegna del Circolo di Castelvecchio. Il suo repertorio spazia dall’Opera alla Polifonia. Ha collaborato in varie Stagioni concertistiche del Teatro Pergolesi di Jesi, Teatro Gentile di Fabriano, Teatro Lauro Rossi di Macerata, Teatro delle Muse di Ancona (Schoenberg – A survoivor from Warsaw op. 46, Mozart – Requiem, Litanie Lauretanee K 195, Motetto Sancta Maria K 273, Vesperale solennes de Confessore K 339, Rossini – Petite Messe solennelle, etc). Ha collaborato con molti prestigiosi Direttori quali Bruno Campanella, Lu Jia, Gustav Kuhn, René Jacobs, Daniel Oren, Piergiorgio Morandi, Donato Renzetti, Ennio Morricone, Corrado Rovaris, Woldemar Nelsson, Theodor Guschlbauer, Paolo Carignani, Daniele Callegari, Patrik Fourneiller, Giovanni Di Stefano, Manlio Benzi. Nel 2005 ha partecipato con il Coro “V. Bellini” di Ancona al Concerto di Fine Anno al Quirinale, diretto dal M° Donato Renzetti, alla presenza del Capo dello Stato Carlo Azeglio Ciampi, trasmesso su RAI 1; nel 2006 ha diretto a Verona, nella Chiesa di S. Fermo Inferiore, il Concerto di Pasqua eseguendo “Le ultime sette Parole di Cristo sulla Croce” di Haydn per orchestra, nel giugno 2006 ha diretto il Concerto di Inaugurazione del “Festival Notti Malatestiane” di Rimini eseguendo, il Requiem di Mozart e, in prima moderna, l’Oratorio di Nino Rota “L’infanzia di S. Giovanni Battista”. Ad ottobre 2006, nell’ambito del programma della 57^ Sagra Musicale Malatestiana di Rimini, ha diretto il concerto di chiusura con musiche di Carlo Tessarini, con Massimo Mercelli come solista, ed in Prima Esecuzione Moderna Assoluta la “Missa Pacis”, per soli, coro, organo ed orchestra, di Amintore Galli, i cui manoscritti sono stati recentemente ritrovati. Per la 58^ Sagra Musicale Malatestiana (2007) ha diretto due concerti eseguendo, tra l’altro, il Primo Concerto per violino di Lorenzo Perosi, con Sonig Tchakerian come solista. In occasione delle manifestazioni di Rimini per il Capodanno 2009 ha diretto “La bohéme” di Puccini, per la rassegna “Concerti di Pasqua” di Ravenna, ha diretto il Concerto di chiusura nella Basilica di San Vitale eseguendo musiche di Mozart, Mendelssohn, Haydn con l’Orchestra Città di Ravenna, ed in seguito, con la stessa Orchestra ha diretto il Concerto di Commemorazione della Morte di Dante Alighieri nella Chiesa di S. Francesco a Ravenna, con musiche di Fauré, Bizet, Haydn. Ha diretto “Tosca” per le manifestazioni del Capodanno 2010 a Rimini. Nel 2010, per il Concerti riminesi “Lirica sotto le stelle” ha preparato i Carmina Burana di C. Orff eseguiti con i PianofortissimoPercussionEnsamble, complesso formato da membri dell’Accademia S. Cecilia di Roma, ed ha diretto l’Edizione 2011 con la Rimini Ensamble Orchestra. Nel 2011 è stato impegnato con l’Orchestra Regionale Veneta in una tournée di concerti ove si sono eseguite, fra l’altro, anche sue elaborazioni ed arrangiamenti orchestrali. Nel 2012 ha diretto il concerto di apertura del 9th EADV Spring Symposium – A Dermatologic opera tenutosi a Verona. Ha curato la preparazione dei tre cori: Città di Rimini “Amintore Galli”, Coro Alboni di Cesena, Coro “Nostra Signora di Fatima” di Rimini, per il concerto tenuto dal Maestro Ennio Morricone il 25 agosto 2012 a Rimini. Ha inoltre diretto, per la 63^ Edizione - Sagra Musicale Malatestiana, il Concerto di apertura della Festa del Borgo eseguendo il “Dies irae” dal Requiem di Verdi, e l’Ouverture 1812 di Cajkovskij. Ha diretto “La traviata” per il Capodanno 2013 a Rimini. Ad aprile dello stesso anno è stato invitato come Maestro del Coro all’Opera House NCPA (National Centre for the Performing Arts) di Pechino per l’inaugurazione del 2013 Spring Festival con l’opera Otello di G. Verdi sotto la direzione del Maestro Lu Jia. Per la 64^ Sagra Malatestiana, al Teatro “Galli” di Rimini, nell’ambito delle celebrazioni del Bicentenario Verdiano ha diretto il concerto “Verdi nell’aria”. Ha inoltre partecipato al 15° Paphos Aphrodite Festival con il Coro “A. Galli” per la preparazione de “L’elisir d’amore” di Donizetti. Per i festeggiamenti del Capodanno 2014 ha diretto “La vedova allegra” di F. Léhar. A settembre dello stesso anno ha diretto per la 65^ Edizione - Sagra Musicale Malatestiana il concerto per le Cerimonie del 2000° Compleanno del Ponte di Tiberio con musiche di Haendel, Beethoven, Orff. Nel 2014 e nel 2015 è stato invitato come Maestro del Coro dal NCPA (National Centre for the Performing Arts) di Pechino per la preparazione di varie produzioni operistiche e la direzione del Concerto Europe Tour con musiche di Schubert, Brahms, Fauré, Elgar. Nel 2016 ha vinto il Primo Premio nella Categoria A, Composizioni Originali, Coro a Cappella, all’ 8° Concorso di Composizione Corale “Nella Città dei Gremi”. A ottobre 2016 ha diretto, in Prima Nazionale, l’opera “Svegliare l’Aurora” di Silvestro Sabatelli su testi di don Tonino Bello e registrato per la casa discografica Digressione Music. A dicembre dello stesso anno ha diretto il Concerto di Natale Patrocinato dalla Croce Rossa Italiana Comitato di Rimini. A settembre 2017 partecipa con il Coro Lirico Città di Rimini “A. Galli” al 19° Paphos Aphrodite Festival di Cipro. Vincitore del Primo Premio al II Concorso Nazionale di Composizione “Canta Petrarca” 2017 (Categoria A – Coro Misto) di Arezzo. Nel 2018 ha vinto il Trofeo Internazionale di Composizione Corale “Seghizzi” di Gorizia.
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.